La risorsa online sul turismo lento e borghi italiani
Accedi alla Community

Val di Fiemme, tris di mercati alla Desmontegada delle Caore dall’8 al 10 settembre 2023


Venerdì 11 agosto 2023

Esplora i sapori autentici della Val di Fiemme alla Desmontegada delle Caore. Capreritivi, Caprericene e Magnifici Prodotti ti aspettano in un'atmosfera festosa.

Val di Fiemme, tris di mercati alla Desmontegada delle Caore  dall’8 al 10 settembre 2023

Pg visitfiemme.it, Ph. Max Piazzi

Nella tre giorni di festa dedicata al ritorno delle capre dai pascoli, il gusto di Fiemme trionferà a Cavalese fra Capreritivi, Caprericene, Magnifici Prodotti di Fiemme, street food, vini della Val di Cembra, eccellenze caprine e sapori nostrani.

Sabato 9 settembre via Ress ospiterà il Mercato Artigianale. Domenica 10 settembre, oltre al tradizionale Mercato della Desmontegada, sarà allestito il Mercato Contadino in via Bronzetti.

A colorare l’evento il folk itinerante, la mostra sulla transumanza, la sfilata di trattori e carri d’epoca, i giri in carrozza, i giretti morbidi con lama e alpaca, i laboratori artistici per bambini. 

Il gusto della Val di Fiemme si farà più intenso e vivace durante la festa della Desmontegada delle Caore, dall’8 al 10 settembre 2023, organizzata dal Comune di Cavalese e l’Associazione Allevatori Caprini di Fiemme, con la collaborazione di APT Fiemme e Cembra, la Strada dei Formaggi delle Dolomiti e l’associazione di Magnifica Fiemme.

Se il momento catartico della festa sarà domenica 10 settembre, a Cavalese, con la sfilata dei trattori e dei carri d’epoca alla mattina e la gioiosa sfilata in paese delle capre al ritorno dai pascoli, il gusto trionferà in tavola già da inizio settimana con la rassegna i Magnifici Prodotti di Fiemme dei ristoranti e degli agritur aderenti alla Strada dei formaggi delle Dolomiti, al club Tradizione e Gusto di Fiemme o ubicati nel Comune di Cavalese. Fra i loro piatti a tema saranno protagoniste le eccellenze della Val di Fiemme, in primis il formaggio Fior di capra, oltre a carni e salumi e tanti altri prodotti locali.

Il sapore della Val di Fiemme si farà sempre più autentico da venerdì 8 settembre con il “Brunch al Maso Corradini” di Castello di Fiemme, la visita di “Albeinmalga” a Malga Sadole, “Un pomeriggio da capra” a Malga Agnelezza. Sabato e domenica si gusteranno gli sfiziosi “Capreritivi” (Birroteca & Food Dante N° 6, Delizie Welponer, Dolce Fiemme e Panificio Betta).

Sabato 9 settembre avrà una mattina dolce come il miele e un pomeriggio è morbido come la lana. Alle 10, al Parco delle Pieve, prenderà vita il laboratorio “Io amo le api”, con l’apicoltore Beniamino e l'arnia didattica dell'associazione Apicoltori Fiemme Fassa Cembra.

Alle 11, un Magnifico Aperitivo con i vini Cembrani Doc e la Tenuta Gottardi sarà narrato dai produttori del Maso di Tito Speck e del Caseificio Sociale Val di Fiemme nel Revelin del Palazzo della Magnifica Comunità di Femme. Alle 16, da piazza Dante, partirà “Il giretto morbido” con lama e alpaca. Per le vie di Cavalese si potrà viaggiare in carrozza. Anche la musica folk sarà itinerante. Se via Ress ospiterà il Mercato Artigianale del sabato pomeriggio, piazza Ress inviterà ad ammirare la mostra fotografica di Valentina Musumeci “Un anno con pastore Baio” in occasione del primo Festival della Transumanza. Sabato entreranno anche in scena le nuove “Caprericene”, dove conquisteranno il palato i piatti ideati da ristoratori di Cavalese, i formaggi di capra del Caseificio Sociale Val di Fiemme e i vini della Val di Cembra. Se il Ristorante Le Rais proporrà un originale Erborinato di capra con i vini di Villa Corniole, il Ristorante La Stüa metterà in tavola “Polenta Biota”, piatti tipici a base di polenta e specialità della cucina fiemmese da gustare in piazza Dante o nella stube.

Domenica 10 settembre il paese si sveglierà con la musica di un concerto folk itinerante, la sfilata di trattori e carri d’epoca, i colori e i profumi del Mercato Contadino e del Mercato della Desmontegada, dove si assisterà anche al lavoro di maestranze di tessitura, tornitura e intreccio. La creatività esploderà con i laboratori per bambini di ArteSte dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.

In attesa della sfilata delle capre, agghindate di fiori, si potrà gustare il pranzo in piazza Scopoli, con l’immancabile piatto tipico a km0 e le gustose fortaie dell’Associazione Allevatori Caprini di Fiemme. Il Mercato della Desmontegada proporrà Street Food e in piazza Dante, al Ristorante La Stüa, trionferanno polenta, formaggio, luganeghe, crauti, trippa in brodo, gulasch, canederli, fortaie nella terrazza esterna o nella stube.

Alle 14 attraverseranno il paese le caprette, grandi star di una festa travolgente che celebra il ritorno dai pascoli. I loro belati echeggeranno fra ali di folla, con filmaker e fotografi pronti a documentare il passaggio e le più curiose acconciature caprine. Alle 15, il Volto del Municipio di Casa Ress, ospiterà il laboratorio artistico per bambini “Disegnare con el bol de besa”.

In occasione della Desmontegada, domenica 10 settembre gli impianti di risalita Alpe Cermis propongono, dalle 9 alle 18, la tratta completa Cavalese-Fondovalle-Paion a 6 euro e la tratta Parcheggio di Fondovalle-Cavalese centro a 3,50 (gratis i bambini fino a 8 anni).

Il programma completo con gli aggiornamenti è disponibile su visitfiemme.it

Non perderti nulla dal mondo di e-borghi

Metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook e clicca su “Segui”
Ammira fantastiche foto sul nostro profilo Instragram
Iscriviti al nostro esclusivo canale Youtube
Segui i nostri tweet su Twitter
Iscriviti alla newsletter e potrai anche scaricare la nostra rivista e-borghi travel
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2024 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360